Concept

Convivialità

Da noi si respira passione e voglia di far bene, perché siamo riusciti a creare l’anello di congiunzione tra l’osteria e il ristorante, senza le pesanti sovrastrutture che l’alta cucina porta con sé. In parole povere “facciamo quello che ci piace fare e cerchiamo di farlo al meglio”. Ci auto-rappresentiamo, o meglio ci lasciamo rappresentare da quel che dicono di noi i nostri clienti, perché non ci piacciono le definizioni. Contaminazioni? Certo che sì, ma senza etichette: la nostra non è cucina fusion e neppure ci lasciamo imbrigliare dal cibo tradizionale, la nostra è la cucina così come ci da un gran piace fare.

Argomenti

Basta un’occhiata alla nostra carta dei vini, delle birre e soprattutto del cibo, un menù molto esteso, senza preconcetti e con una sola massima: il piacere per la ricerca.

Da noi la parola freschezza è la base della dialettica che abbiamo saputo instaurare con il territorio. Vuol dire verdure raccolte in campo, rapporto diretto con i produttori, ma anche le migliori materie prime che vengono da lontano, soltanto se sanno esprimere un pezzo della storia che finisce sul piatto. Sono tutti ingredienti che si possono acquistare alla nostra Cambusa Plip, dalle farine Agugiaro & Figna alle bottiglie di 32 Via dei Birrai, dai vini naturali di Meteri ai liquori dei giovani artigiani triestini Piolo & Max.

Autenticità

La nostra è una storia vera. È una storia di cadute, intoppi e di grande riscatto professionale per molte persone che a questo progetto hanno creduto. La sintesi sta nel piatto, ma dietro c’è un percorso di tante persone che in passato, vuoi dal punto di vista professionale, vuoi dal punto di vista umano, hanno avuto disavventure ben lontane dal ‘’successo’’. Richiedenti asilo, persone con disabilità che, da un paio d’anni a questa parte da veri e propri outsider della ristorazione, sono riuscite insieme a noi a ritagliare uno spazio che ci sta dando molte soddisfazioni. Una vittoria rappresentata dal successo di Osteria PLIP e dal sorriso dei nostri clienti.

Il Blog

Trito: l’esordio letterario del nostro chef David Marchiori

Chef che scrive o scrittore che cucina? Siamo certi che sia più verosimile la prima, comunque sia il nostro chef David Marchiori ha pubblicato il suo primo romanzo, ovviamente non autobiografico. Trito parla di cibo, amore ed amicizia. Disponibile in osteria da...

Regali di Natale Gourmet alla Plip

Dal 16 novembre l'Osteria Plip apre la propria cambusa, e per le festività natalizie potete scegliere il meglio per i vostri regali e, perché no, per le vostre tavole! Pasta, conserve, vini, birre, distillati, dolci e tante altre proposte per le vostre ceste e le...

Capodanno alla Plip

All'osteria PLIP il capodanno cambia veste! Quest'anno il nostro cenone si rinnova: la formula prevede aperitivo dalle 19.30 alle 20.30, orario in cui serviremo gli aperitivi. La cena si concluderà alle 23.30 in modo tale da permettere a tutti di festeggiare la...

Dove siamo

Aperti tutti i giorni,
pranzo e cena

Per prenotazioni:
347 99 44 257

Via S. Donà, 195
30174 Mestre, VE

Prenota ora 347 99 44 25